Home » Pasta » Pasta con le sarde

Pasta con le sarde

  • di
Pasta with sardines (Sicilian recipe)

Questa ricetta è uno dei grandi piatti di pasta Siciliani!

Potete preparare questa pasta con le sarde in uno dei nostri Corsi di cucina.

Pasta with sardines (Sicilian recipe)

Pasta con le sarde

Yield: 6
Prep Time: 30 minutes
Cook Time: 30 minutes
Total Time: 1 hour

Ingredients

  • 500 g bucatini
  • 500 g sarde deliscate, senza testa e coda
  • 2 cipolle
  • 50 g uva passa
  • 50 g pinoli
  • 6 rametti di finocchietto selvatico, circa 600 grammi
  • Olio extra-vergine di oliva
  • 2 bustine di zafferano
  • sale e pepe
  • 100 g pangrattato

Instructions

  1. Risciacquare il finocchietto selvatico, portare a ebollizione una pentola d'acqua, aggiungere il sale come per cucinare la pasta. in seguito useremo quest'acqua per cuocere la pasta, poi far bollire il finocchietto selvatico per 5 minuti, scolare il finocchietto selvatico, tenendo l'acqua per cucinare la pasta, tritarlo e metterlo da parte.
  2. Ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per 10 minuti, quindi strizzarla.
  3. In una padella versare un po' di olio extra vergine di oliva e tostare il pangrattato fino a quando non diventano dorato.
  4. Versare un po' di olio extra vergine di oliva in una padella e friggere le cipolle tritate, le sarde, l'uvetta e i pinoli. Incorporare il finocchietto tritato e le sarde deliscate. Mescolare con un cucchiaio di legno, avendo cura di spezzare le sarde.
  5. Quando il pesce è cotto, finire la salsa aggiungendo una bustina di zafferano sciolta in acqua tiepida, aggiustare di pepe e sale (se necessario) e mettere da parte.
  6. Cuocere la pasta al dente, nell'acqua che si era tenuta da parte, seguendo il tempo di cottura sull'etichetta, meno un minuto.
  7. Scolare la pasta, mescolarla nella padella con la salsa per 1 minuto e servire cospargendo con il pangrattato tostato.

Se si desidera convertire le unità di misura o cambiare le porzioni di questa ricetta, copiare l’url della ricetta ed andare a questa pagina

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.